#piccoleStoriediAmore

costume

L’estate è giunta al termine, restano sprazzi di sole caldo mentre la notte divora lentamente, giorno dopo giorno, minuti e poi ore di luce. E ciò che resta sono il nulla rispetto a ciò che è stato. Ripongo camicie, polo, pantaloni di lino bianco e leggero. Ripongo tutto in ordine nei cassetti, di una casa troppo piccola per me, tranne che i ricordi di un amore. Quelli farebbero troppo male. Allora li prendo uno ad uno dal cuore, dalla mente e li strappo via dall’Anima come fossero fiori selvatici un tempo meravigliosi, oggi soltanto secchi e senza più speranze. Voglio cancellare, dimenticarmi di tutto ciò che è e non è mai stato. E lascio tutto poggiato sulla nuda e fragile pelle, tra poco pioverà e tutto il tempo perso, un altro nuovo tempo lo cancellerà.

Giuseppe La Mura set 2016
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...