mare

Aveva le fruste nei capelli

Domava la Vita

E accendeva i sensi

Lei guidava l’Amore

Con le briglie sciolte nei baci appassionati

Su per i sentieri sdruccioli

Tra boschi incantati di parole sospese

E giungeva stremata

A lasciarsi abbracciare dal mare.

Giuseppe La Mura set 2016
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...