corpo

Un’altra notte, stanca,

Scivola via dalle mie nude labbra

E porgo all’oblio l’Anima,

Leggera quanto il peso dell’Amore,

Al sole nuovo

Al vento caldo

Al mare ricolmo,

E l’alba porterà

Ogni respiro che parlerà di Te.

Giuseppe La Mura set 2016
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web