nuda

La notte è qui

È fredda l’aria umida e salmastra

Di un infinito canto

sento agitarsi il mare ancora caldo.

Il Cuore

Silenzioso

Infrange i suoi battiti tumultuosi in gola

Soffocando il nome del tuo odore

E il sangue risacca tra le vene

L’esilio volontario per Amore.

Giuseppe La Mura set 2016
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web