Siamo mai giunti?

Noi

Di un viaggio che non c’è stato

Di un treno mai partito arrivato esistito

Di un biglietto mai obliterato…

eppure

Apro il cuore e trovo indumenti d’umore

Cartoline e mappe con viaggi d’amore

camice sporche di vanità e orgogli

come labbra di rossetto

A coprire sconfitte e vittorie.

No

non siamo mai esistiti

siamo stati soli, sempre,

a masturbarci le solitudini

a sfiorarci le più recondite illusioni.

Giuseppe La Mura lug 2016
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Annunci

2 pensieri su “

I commenti sono chiusi.