labbra

Amo

E l’Amore vuole il mio Sangue

Egoista Prepotente.

Chiuderò gli occhi

Soffrirò ancora un pò.

Si

Posso anche morire

Posso lasciarmi strappare l’Anima

Posso farmi prendere e tagliare il Cuore.

Quando Amo

Non ci sono altre strade.

Son tutte maledette

Lastricate di sete di lacrime

Lucide sotto il Sole.

Giuseppe La Mura lug 2016
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

Annunci

spiaggia

Ti guardi

Sei bella

Nemmeno le onde incessanti dell’Amore

Potrebbero sconvolgerti i pensieri dell’Anima.

Sei perfetta coi capelli portati dal vento

di un A_mare in perenne Tempesta

E mi perdo nell’infinito del Tuo Mare.

Giuseppe La Mura lug 2016
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web