E se ti dono i baci

Poggiandoli sulle tue labbra

I tuoi occhi saranno stelle

Tu Luce delle mie notti eterne

Giuseppe La Mura lug 2016
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

#piccoleStoriediAmore

Camminavo a piedi nudi mentre Lei calpestava il cuore coi tacchi dei suoi dolori dei suoi amori. Era impossibile sopravvivere a quest’egoismo. Ma sono sopravvissuto, non so come abbia fatto. Si, mi lascio distruggere quando capisco che è l’unica via di uscita e non una fuga. Lasciarsi annientare, polverizzare fino ad essere l’inconsistente nulla tra le mani di chi non ha avuto il minimo cenno di sensibilità verso un’altra Anima. E quando mi avranno ridotto in nulla più che uno stupido ricordo andranno via. E io nelle mie notti tornerò a sognare, volare, vivere.

Giuseppe La Mura lug 2016
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web

FB

Sono stato per l’ennesima volta segnalato/bloccato da qualche utente fb che non gradisce le foto, ciò che scrivo, non lo sò. Gelosia, invidia, cattiveria davvero ci si attacca a tutto oramai. La cosa è davvero sgradevole perchè apparentemente da anarchia totale si passa alla censura più esasperante soltanto per tutelare gli utilizzatori di questo social. Io utilizzo il mio profilo e la mia pagina prettamente per scrivere. E non rompo nessuno. Non ho nemmeno più e da tempo condiviso ciò che scrivo nei diversi gruppi, perchè pensavo che lì si nascondessero bigotti, moralisti, perbenisti, boh non saprei come altro definirli, magari sempre gli stessi, a cui piaceva segnalarmi. Comunque stavolta addirittura mi hanno segnalato una Foto e hanno cancellato definitivamente l’intero Capitolo III di un breve racconto che scrivo, La Casa a Strapiombo sul Mare. Ora mi chiedo e soprattutto vi chiedo se una foto davvero possa essere oggetto di tanta oscenità. Davvero vorrei capire se queste segnalazioni sono fatte da utenti scellerati oppure esiste un sistema di vigilanza attivo sul social che in automatico, in maniera random, visualizza gli interi contenuti di pagine e diari. Grazie per le Vostre eventuali condivisioni e critiche e consigli. Inoltre vorrei sapere se anche qui vige un regolamento, magari così restrittivo. Io ho la pessima abitudine di salvare soltanto qui ciò che scrivo.

Giuseppe

Info: Liebster Award 2016 + Quote Challange

Buongiorno, mi trovo un attimo in difficoltà per diversi motivi.

Desidero Ringraziare affettuosamente Pirofobia per avermi nominato per il Liebster Award 2016 e appena avrò un attimo di tregua e respiro parteciperò secondo il regolamento.

Voglio Ringraziare altrettanto Pinkyzampy per avermi invitato a partecipare al Quote Challange: Una sfida a colpi di citazioni. Anche in questo caso parteciperò perchè mi interessa.

Però vorrei un aiuto da Voi, utenti molto più esperti di me. Come si taggano i Nomi di Voi Blogger ? Non ci sono riuscito. Forse devo attivare una qualche funzione che ho disattivata? Vi ringrazio tutti per l’aiuto e soprattutto perchè avete una pazienza infinita nel leggere le cose che scrivo.

Giuseppe

#piccoleStoriediAmore

Essere abbastanza forti da riuscire a sopravvivere ad una caduta di muri addosso, ad un tornado che prende e scaraventa lontano, a sopportare giorni di abbandono di se stessi, a digiunare, non dormire, essere isterici senza motivo. Amore, Amare vuol dire riuscire a sopravvivere a tutto il proprio mondo interiore, raccoglierlo e gettarlo via, farne una fobia, divorarlo e nutrirsi di ciò che resta. È una pazzia, follia, crudeltà verso se stessi.

Giuseppe La Mura lug 2016
testo: copyright legge 22 Aprile 1941 n°633
photo: Web