Momenti fragili

arrivano
arriveranno momenti fragili
scappare sembrerebbe l’unica strada
veloce ambigua silenziosa.

scelgo di restare
scelgo di sopravvivere alla morte.
l’altra strada l’ho già provata,
allo stesso punto fragile son arrivato.

tendete voi l’arco, scoccate.
io vi preparo giustamente le frecce
resto qui a lasciarmi uccidere
con gli occhi fissi verso l’orizzonte

Musica

poggiavo le labbra
percorrevo di baci quel suo corpo
nel silenzio ascoltavo i passi della sua Anima
mentre raggiungeva il calore dei baci miei.
era sensuale, era elegante
la stessa identica musica
di quando sfilava lenta
dai miei occhi smarriti
le calze di seta dalle morbide gambe