Luccichii
Come stelle
Tremule fragili distanti commosse
Eppur luminose.
Due diamanti neri
Sono gli occhi tuoi.
Mi perdo nel Tuo Universo
Donna.
Mercenario mai,
Mai sia
In nome dell’ Amore.
È immenso vuoto
Ciò che vive abita dentro me.
Le mie uniche
Fide difese
Sono una penna e una pagina bianca.
Mentre tu
Donna
Muovi le tue armi
Affili le unghie della
Seduzione
Fascino
Classe
Eleganza.
Ed Io?
Io al massimo
Posso provarti a dare
Un briciolo di intelligenza.
Ma dinanzi al tuo cospetto
Perdo misteriosamente
Anche quella.
Mi abbandono completamente
A Te.
Per Amore.
Solo per Amore.

Anima maledetta
La mia.
Ma la voglio cosi.
Ho impiegato anni
Per imparare a piegarmi
A soffrire in silenzio.
Ho ascoltato il silenzio
Ho plasmato Il rispetto
Ho abbracciato La fiducia,
L’educazione.
E sono giunto appena
Alle soglie della casa
Dell’Amore.
E di doglie e dolori atroci
Mi fanno male ancora
Le azioni,
Le sterili parole.
Io amo la vita
Amo i suoi tristi dolori.
Amo tutti i grigiori.
Amo i giorni senza colori.
Mi nutro di inganni
Cancello dolci sogni
Muoio ancora Di nuovi Amori.

Le tue lame affilate
Della seduzione
Luccicano negli occhi.
Impossibile resistere
Al tuo fascino
Alla tua eleganza.
Sei dolore
Amore
Estrema sofferenza
La tua assenza
È anidride carbonica
Nei polmoni.
Bruci
Accechi come un sole.
Ti desidero
Senza strappare il tuo
Dolce Fiore.

Luccichii
Come stelle
Tremule fragili distanti commosse
Eppur luminose.
Due diamanti neri
Sono gli occhi tuoi.
Mi perdo nel Tuo Universo
Donna.
Mercenario mai,
Mai sia
In nome dell’ Amore.
È immenso vuoto
Ciò che vive abita dentro me.
Le mie uniche
Fide difese
Sono una penna e una pagina bianca.
Mentre tu
Donna
Muovi le tue armi
Affili le unghie della
Seduzione
Fascino
Classe
Eleganza.
Ed Io?
Io al massimo
Posso provarti a dare
Un briciolo di intelligenza.
Ma dinanzi al tuo cospetto
Perdo misteriosamente
Anche quella.
Mi abbandono completamente
A Te.
Per Amore.
Solo per Amore.